Due acquisizioni in un anno

Nel 2018, assieme all’acquisto di Inform Italia dalla società tedesca Inform GmbH, il Gruppo PEI ha acquistato la società Nuova Metal rafforzando così la propria penetrazione in diversi mercati grazie all’ampliamento della gamma dei prodotti.

di A.M.

Il Gruppo PEI, con base a Calderara di Reno (BO) e sedi in Germania, Serbia e Brasile, specialista in protezioni dinamiche con applicazioni in diversi settori – dalle macchine industriali, all’automotive, al medicale – ha annunciato recentemente l’acquisizione dell’azienda bolognese Inform Italia (denominata ora PEI VM), che si occupa dell’ideazione e sviluppo di tecnologie relative all’acustica, alla metrologia e alle oscillazioni, e della società Nuova Metal, con sede a Cremona, specializzata in carpenteria per il settore medicale. Da sottolineare che Inform Italia è stata acquisita dalla società tedesca
Inform GmbH. Il Gruppo PEI continua così a crescere: con un fatturato in crescita del 15% nel 2018, l’azienda si aspetta di crescere ulteriormente nel 2019, per valore attorno ai 55 milioni di euro, confermando in questo modo la sua continua crescita a due cifre negli ultimi anni. Risultati ottenuti anche grazie a una strategia di espansione sui mercati internazionali, sulla fusione fra competenze commerciali e manageriali, sul know-how tecnico produttivo volto al contenimento dei costi e alla costante attenzione all’innovazione tecnica che ha portato al conseguimento di oltre 65 brevetti internazionali.

Sette unità produttive, sia in Italia che all’estero
Il Gruppo PEI conta attualmente 420 addetti che operano all’interno di sette unità produttive: P.E.I., con sede Calderara di Reno (BO), che nel 2017, a fronte della crescita dei volumi delle protezioni avvolgibili, ha raddoppiato il sito produttivo; S.P.E.R., società produttrice di soffietti incollati, soffietti circolari cuciti e termosaldati nonché protezioni telescopiche, con sede a Cremona; Zanini, specializzata nella produzione di carpenteria leggera per il settore del packaging, con sede a Zola Predosa (BO). Dal 2011 è attiva l’unita produttiva in Serbia dove attualmente è in corso l’ampliamento della superficie produttiva, mentre dal 2013 è operativo lo stabilimento in Brasile; entrambe le unità produttive fabbricano soffietti per autobus.Alle sopra citate cinque aziende, dallo scorso anno si sono aggiunte PEI VM e Nuova Metal.
“Le acquisizioni di Inform Italia e Nuova Metal sono una nuova tappa nel rafforzamento del Gruppo PEI sul mercato europeo e sui nuovi mercati”, ha commentato Michele Benedetti, Socio del Gruppo PEI.
“Grazie a queste nuove acquisizioni potremo essere sempre più vicini ai bisogni di clienti e mercati diversi e in costante evoluzione.
Il successo della nostra strategia di espansione all’estero deriva dalla nostra capacità di offrire una gamma sempre più completa di soluzioni ai mercati internazionali. Queste importanti acquisizioni ci offriranno nuove opportunità su diversi mercati, affermando sempre più il Gruppo PEI come Gruppo globale”.